3 lezioni che ho imparato sui tarocchi

Chi sono io
Lluís Enric Mayans
@lluisenricmayans
Autore e riferimenti

Oltre ad essere un supporto divinatorio, i tarocchi sono soprattutto un potente strumento per prendersi cura di sé, ci rivela Vanessa DL nel suo libro L'art du tarot pubblicato il 20 aprile. In effetti, l'esperto di tarocchi e astrologia ci dice fino a che punto un mazzo di tarocchi non detta una vita, ma è un'opera piena di immagini, messaggi e archetipi che piuttosto ci suggerisce e ci porta a riflettere sulla nostra vita. 

Una lettura dei tarocchi non è quindi "magica" se la persona che ha scelto di usarla non decide di lavorarci attivamente! È uno strumento di spiritualità che merita di essere coltivato, che a volte richiede tempo per essere domato, ma che porta con sé molta saggezza se andiamo oltre la convinzione che i tarocchi ci diano una risposta a un problema, punto. . 



In ogni caso, questa è la conclusione che ho potuto trarre dalla mia piccola esperienza con i tarocchi. Ecco 3 cose che ho imparato leggendo il libro di Vanessa DL e praticando i tarocchi per qualche anno.

1. I tarocchi ci portano a filosofare ea conoscerci meglio

Prenditi il ​​tempo per osservare le immagini delle carte dei tarocchi. Da amante delle arti visive, amo immergermi nell'universo artistico che ogni stampa mi offre e accogliere ciò che i disegni suscitano in me. E questo fa parte dell'esperienza dei tarocchi, comunque! Non è solo il significato che conta (e questo può variare per diversi motivi), ma anche i nostri sentimenti riguardo alle lame. Il mio mazzo di tarocchi è super kitsch, ma lo adoro ancora perché i colori sono molto accesi e i personaggi sembrano usciti da un sogno medievale! Scegli un mazzo di tarocchi che ti parli, che ti faccia venire voglia di prenderti il ​​tempo per osservare le carte.



Vanessa DL suggerisce di non pescare le carte tutti i giorni, soprattutto se sei appena agli inizi, ma piuttosto di farlo settimanalmente, solo per assorbire le lezioni delle carte e approfondire la nostra conoscenza di esse.



L'esperto di arti mistiche ci ricorda anche che "l'intuizione è la nostra bussola interiore". Quindi usa il tuo mondo interiore per dare un senso a tutto questo. 

Aggiungi un commento di 3 lezioni che ho imparato sui tarocchi
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.