Come lavare un piumino di piume?

Chi sono io
Joel Fulleda
@joelfulleda
Autore e riferimenti
Come lavare un piumino di piume?



Lavare un piumino richiede attenzione. Scopri come lavare facilmente un piumino in piuma in meno di 5 minuti.



 

Come lavare un piumino: La lavatrice

più fogli , ad eccezione delle coperte di lana, sono lavabili in lavatrice . Quando si tratta di pulire un piumino o piumino, la lavabilità in lavatrice dipende da diversi fattori.

Prima di tutto, se hai intenzione di farlo lavare in lavatrice un piumino, la macchina deve avere a tamburo abbastanza grande per adattarsi facilmente, senza schiacciarlo o appesantirlo. In quest'ultimo caso, non verrà lavato bene.

Altrimenti, è meglio lavare il piumino nel vasca o portalo in lavanderia . Inoltre, è essenziale seguire rigorosamente il istruzioni del fabbricante , perché forse il tuo piumino supporta solo il lavaggio con acqua fredda o necessita di un lavaggio a secco professionale.



 

Come rendere bianche le trapunte una volta lavate

I piumini in piuma sono i più utilizzati perché danno una sensazione di comfort e pulizia. A volte, dopo un po', a causa dell'uso stesso, il movimento del piumone nel letto (spesso caduta a terra) e successivo lavaggio tendono al giallo e perdi quell'estetica impeccabile che ami così tanto.

Per rendere bianche le trapunte, dovresti scegliere di aggiungere a lavare la candeggina oppure per eseguire un processo che, pur richiedendo più lavoro, eviti l'uso di prodotti chimici. Quello che devi fare è mescolare una tazza di bicarbonato di sodio in quattro litri d'acqua e mescolare questa soluzione in acqua calda nella vasca da bagno, il cui livello è sufficiente a coprire il piumone. 

Assicurati che il bicarbonato di sodio sia nel piumino e immergilo per una notte. Il giorno successivo, finisci il lavaggio nella stessa vasca o scolalo per eliminare l'acqua in eccesso e mettilo in lavatrice.

 

Come pulire passo dopo passo un piumino?

A meno che il le istruzioni del produttore non indicano del tuo piumino di piume richiede lavaggio a secco e che quindi devi portarlo in tintoria, puoi fare in casa come segue:

 

Passaggio 1: verificare la presenza di perdite di riempimento

Prima di lavare un piumino di piume, è essenziale verificare che non ci siano fori o una zona più usurata Où imbottitura può essere perdu . Se si riscontrano danni, è necessario cucirlo prima del lavaggio.


 

Passaggio 2: procurarsi gli articoli necessari e procedere con il lavaggio

scegliere detersivo per capi delicati e ottenere palline da tennis che entreranno in gioco durante il processo di asciugatura. Se non le hai, puoi usare un paio di scarpe da ginnastica di tela bianche pulite, che svolgeranno la stessa funzione. Quindi, imposta un programma di lavaggio per capi delicati e avvia il processo di lavaggio, che può essere in acqua fredda o alla temperatura indicata dal produttore. Non dimenticare quello non dovresti usare ammorbidente.


 

 


 

Fase 3: asciugatura

Il processo di asciugatura di un piumino è importante quanto la sua preparazione e il lavaggio. Se preferisci risparmiare energia e il tempo è bello, puoi farlo aria secca , anche se ci vorrà più tempo per asciugarsi completamente. Inoltre, è necessario disporre di un posto dove poterlo stendere senza il rischio di macchiarsi.

Pertanto, l'idea migliore è che il processo di essiccazione venga eseguito nel asciugatrice , anche inserendo Palline da tennis o scarpe bianche nel tamburo. Toccando questi elementi assicurerai che il il riempimento è ben distribuito su tutta la superficie del composto .

Assicurati che il tuo piumino lo sia completamente asciutto prima del riutilizzo o della conservazione . Questa condizione è essenziale per evitare la comparsa di macchie giallastre o muffe , che sono poi molto difficili da eliminare.


 

Ogni quanto lavare il piumino?

È raccomandato lavare piumini un seule volte all'anno . Vedrai che ti basta se lo prendi bene cura e che li arieggi regolarmente . I piumini in microfibra supportano più lavaggi durante tutto l'anno. Usa i tuoi piumini protetti con copripiumini di buona qualità e rimarranno puliti molto più a lungo. Tutto quello che devi fare è cambiare e lavare il copripiumino, così come le lenzuola, ogni settimana, e la tua biancheria da letto rimarrà fresca, bella e sana.

Aggiungi un commento di Come lavare un piumino di piume?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.