Come rilevare una cimice?

Chi sono io
Alejandra Rangel
@alejandrarangel
Autore e riferimenti
Come rilevare una cimice?



Le cimici dei letti sono piccoli insetti succhiasangue molto pericolosi che spesso si nascondono nelle culle. Sono difficili da rilevare, in questo caso quando si tratta di un'infestazione recente. Se sospetti la presenza di questi parassiti nel tuo letto, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a rilevarli.



 

Controlla la presenza di morsi di cimici sul tuo corpo


I primi segni di un'infestazione da cimici sono molto spesso le tracce di morsi sul corpo. Tuttavia, non tutti gli organismi reagiscono allo stesso modo al morso di una cimice. Questa caratteristica è solo inaffidabile, perché in caso di una recente invasione, le cimici impiegano tempo per moltiplicarsi nel tuo letto. Si noti inoltre che il pungiglione può variare dalle dimensioni di un bottoncino a quelle di un piattino da caffè. Tuttavia, la reattività alle punture è relativa al tuo livello di allergia.



Inoltre, essendo le cimici della famiglia dei succhiasangue, mordono prendendo di mira. Infatti, scelgono nella maggior parte dei casi una singola vittima che succhiano regolarmente. È lo stesso con le zanzare. Detto questo, puoi essere due nello stesso letto mentre solo uno verrà morso e l'altro no.

Inoltre, i morsi di cimici possono manifestarsi come piccoli brufoli foderati. È vero che le cimici mordono online, ma non prima di aver infestato la tua cuccetta per molto tempo. Infatti, all'inizio dell'infestazione, sono pochi. Soprattutto, le cimici dei letti spesso non si attaccano alla pelle per mordere. Preferiscono farlo dal foglio per evitare di destare sospetti.

 

Ispeziona gli hotspot delle cimici dei letti


Per convincerti della presenza di cimici dei letti nella tua casa, puoi esaminare alcuni punti chiave. Questi insetti infatti si nutrono di sangue e per non farsi notare preferiscono operare di notte. Pertanto, tutte le aree in cui trascorri del tempo la notte o dormi dovrebbero essere esaminate attentamente.

A tal fine, pettina ogni angolo del tuo materasso, lenzuola, cuscini, piumoni e altra biancheria che usi durante la notte sul tuo letto. Considera anche di fare lo stesso per il tuo divano. Durante il sopralluogo troverai:

  • Cimici vive o morte: “Possono sembrare un seme di sesamo o un seme di mela a seconda dello stadio della loro crescita. Potresti anche trovare uova di cimici che sono più difficili da identificare. Sono simili a mucchi di chicchi di riso trasparenti e finissimi.
  • Piccole macchie marroni che sembrano macchie di inchiostro di penna: sono feci di cimici.
  • Piccole pelli di colore beige o marrone: non sono altro che detriti di metamorfosi. Infatti, l'insetto, crescendo, rinnova la sua pelle.

Se la tua ispezione rivela due di questi diversi segni, sei sicuramente vittima di un'infestazione da cimici. In questo caso, dovresti consultare uno specialista o effettuare una diagnosi online per determinare il livello di infestazione. Così sarai in grado di trovare le migliori soluzioni per sbarazzartene.



Aggiungi un commento di Come rilevare una cimice?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.