Dormire in coppia: le posizioni migliori

Chi sono io
Valery Aloyants
@valeryaloyants
Autore e riferimenti
Dormire in coppia: le posizioni migliori



Per una coppia, uno dei momenti più intimi è quando vanno a letto insieme, non stiamo parlando di sesso, ma di sonno. La posizione che scegliamo di assumere quando si tratta di dormire in coppia dice molto di più di quello che pensiamo del tipo di relazione che abbiamo.



Quindi senza conoscenza assumiamo determinati ruoli per scegliere l'una o l'altra posizione. Il nostro linguaggio del corpo rivela cose di cui potremmo non essere nemmeno consapevoli. Grazie a vari studi svolti da esperti di linguaggio del corpo e psicologi, sono riusciti a decifrare qual è ciascuna delle posizioni più popolari che adottiamo per dormire rivelare la nostra relazione . Ecco le conclusioni.

 


Cucchiaio di coppia addormentata

Lo psicologo Corren Sweet afferma che questa è la posizione scelta dal 18% delle coppie e prevede l'abbraccio dell'altro dietro la schiena, entrando in contatto con entrambi i corpi. Una pratica comoda e calorosa che denota la protezione di uno dei membri nei confronti dell'altro. Sessualmente, è una posizione che mostra che l'ospite è più vulnerabile al sesso, ma dice anche all'altra persona che si fida di loro.


Questa posizione ha anche degli svantaggi ed è che colui che riceve l'abbraccio può diventare molto caldo sotto il braccio del suo protettore, mentre quello che copre la schiena del suo partner può perdere la circolazione al braccio che mettono sotto il suo partner.

 

Man mano che la relazione matura, tendiamo a cercare più spazio e a trovare un sonno ristoratore, ma allo stesso tempo non vogliamo rinunciare al contatto con la nostra amata.

L'assenza di contatto tra genitali e glutei mostra che anche il desiderio sessuale si è stabilizzato e che in una coppia più sedentaria si cercano altre cose.

 

 

Faccia a faccia

È una delle posizioni più intime in assoluto quando si tratta di dormire in coppia, e viene spesso utilizzata dopo intense emozioni come all'inizio della relazione o dopo aver praticato il sesso. La cosa interessante di questa posizione non è solo se la usiamo o meno, ma quanto tempo rimaniamo lì.

Se si rompe dopo 10 minuti, la coppia ha una relazione forte e indipendente. È molto raro che entrambi i membri abbandonino la loro posizione contemporaneamente - succede solo nell'8% dei casi - ma se sei uno di questi o quelli, sei fortunato, perché significa che hai un simile impegno e indipendenza nella relazione


Al contrario, se entrambi mantenete questa postura tutta la notte, può significare che la coppia è troppo aggrovigliata e che sono molto dipendenti gli uni dagli altri, al punto da non riuscire nemmeno a dormire separatamente.

 

Dormire innamorati schiena contro schiena

Anche se il primo messaggio che può sembrare veicolare il fatto che tutti dormono da una parte è che non c'è amore, non c'è nemmeno se non ci si strofina durante la notte. In effetti, questa posizione lo dimostra la tua relazione sta andando molto bene.


Le coppie che scelgono di dormire in coppia così sono le più sicure di sé e quelle che sono veramente connesse, cioè sono una coppia intima e indipendente. Il 30% delle coppie confessa che questa è la loro posizione preferita.

Se c'è un contatto sulla schiena, significa anche che si sentono a proprio agio o rilassati l'uno con l'altro, quindi è una posizione che parla molto bene della tua relazione.

 

 

Sul ventre dell'altro

Una postura molto bella, ma molto scomoda. Non c'è nessuno che possa durare tutta la notte se non vuoi finire con un enorme dolore al collo o senza notare una delle tue braccia. Nonostante questo, è un ottimo modo per mostrare la tua sicurezza e la tua intenzione di rafforzare la relazione. Perciò, è comune nelle coppie che hanno appena iniziato o per quei momenti in cui si cerca un momento più tenero.


 

Uniti per i piedi

Questa è la posizione più piccante anche se non sembra. Secondo gli esperti, questo indica che il tuo partner cerca una connessione emotiva o sessuale . Ma non preoccuparti se dopo non inizia una notte di sesso frenetico. Forse il tuo partner sta dormendo e il violino è completamente privo di sensi.

Fai attenzione con questa posizione per la coppia che dorme se solo uno dei due sta intrecciando le gambe o i piedi, poiché questo potrebbe essere un sintomo del fatto che si sentono rifiutati e pensano di non poter ottenere più nulla dal suo partner. Una sorta di premio di consolazione per aver raggiunto un affetto o un contatto che altrimenti non riesce.

 

All'angolo

Se quando dormite in coppia uno dei due si stende nel letto e ci occupa ad ogni angolo fino a quando non ci alziamo dal letto, il messaggio è chiaro per gli esperti: siete di fronte a una persona egocentrica. Uno dei due domina lo spazio e la relazione, mentre l'altro acquisisce un ruolo secondario.


Se sei uno di quelli che occupano la parte vicino alla testiera, sei quello dominante nella relazione e mostri un'alta autostima. Al contrario, se ti accovacci in un angolo ea testa bassa, dimostrerai remissività e mancanza di fiducia.

Aggiungi un commento di Dormire in coppia: le posizioni migliori
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.