Shadow work: affrontare l'ombra in noi per evolverci

Chi sono io
Lluís Enric Mayans
@lluisenricmayans
Autore e riferimenti

Hai mai sentito parlare del opera d'ombra? Nello sviluppo personale e nella spiritualità, sentiamo questo termine ovunque. Ma cosa significa esattamente? E come lo pratichiamo?

Perché sì, è possibile imparare a ballare con le nostre sfaccettature meno luminose, ad accettare anche le nostre colpemigliorare i nostri cattivi schemi attraverso questo "lavoro ombra". ti spiego.

Per via orale :

Se la scrittura non fa per te, usa il parlare. Sfortunatamente, avere un terapeuta non è alla portata di tutti (quando la terapia sarà coperta dal governo?), anche se consiglio vivamente di consultare un professionista della salute mentale se ne senti la necessità. Se te lo puoi permettere, può aiutare molto. E non dimenticare, un terapista sta facendo la spesa. Devi trovare la misura giusta! Se non funziona la prima volta, non perdere la speranza, semplicemente non è il terapeuta giusto per te.





Leggi anche: Salute mentale: basta invalidare le donne!

Se la terapia non è possibile, forse hai una persona preziosa nella tua vita che ti permette di parlare con vulnerabilità e che è pronta ad accoglierti senza giudizio? E viceversa. Se possibile, crea insieme te e lei sessioni di terapia domiciliare dove esistono solo due regole: sii onesto e non giudicare.

Il corpo è anche una guida incredibile quando ti prendi il tempo per riconnetterti con esso. e per seguire i disagi e le tensioni che ci mostra (per questo si possono usare le meditazioni somatiche).

Anche lo scuotimento (una tecnica in cui muovi il corpo intensamente “scuotendo” tutte le parti) può aiutare. Il nostro corpo contiene tonnellate di emozioni e ferite represse. Il movimento può aiutare a liberarli: ed è del tutto normale scoppiare in lacrime senza capirne il motivo dopo pochi minuti!

Finché lo fai in uno spazio in cui ti senti al sicuro.


finalement, il lavoro delle ombre è smettere di ignorare le nostre piaghe. Questo è il motivo per cui questo lavoro su di te a volte può essere davvero spiacevole, ma è così necessario evolversi. Il lavoro con le ombre ce lo permette liberandoci da tante ferite, preconcetti, schemi, etichette che ci sono state imposte (e che continuiamo ad accettare).



Il lavoro ombra mi avrà aiutato, tra l'altro, a pormi finalmente dei limiti ea prendere le distanze dalle persone piacevoli, a smettere di preoccuparmi delle opinioni degli altri.

Aggiungi un commento di Shadow work: affrontare l'ombra in noi per evolverci
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.