Smettere di russare: rimedi casalinghi

Chi sono io
Lluís Enric Mayans
@lluisenricmayans
Autore e riferimenti
Smettere di russare: rimedi casalinghi



Russare è fastidioso non solo per chi soffre di questo problema, ma anche per chi è costretto a conviverci.



È un disturbo che colpisce milioni di persone e nel tempo può portare a molte complicazioni. Una persona che russa rischia di soffrire di apnea notturna, il sangue viene ossigenato aumentando il rischio di infarto e ictus, ma anche di sviluppare malattie cognitive e morbo di Alzheimer. Come smettere di russare? Esistono diversi rimedi naturali per risolvere il problema, dormire meglio e migliorare la propria salute. Scopriamoli tutti!

 

Smettere di russare: rimedi casalinghi

 

1. Dormi dalla tua parte

Quando si dorme a pancia in giù, tutti i tessuti si rilassano, in particolare quelli del palato molle che iniziano a vibrare. Riposarsi su un fianco è un'ottima soluzione, poiché questa posizione per dormire riduce il rischio di ostruzione tracheale. Per fare questo, usa un cuscino anti-russamento.



 

2. Mangia poco

Una cena leggera è la soluzione perfetta per smettere di russare. Un pasto abbondante richiede infatti uno sforzo eccessivo sullo stomaco, interferendo con il sonno e la respirazione. Prima di andare a dormire evitate latticini, patatine fritte e condimenti, bevete molta acqua e una rilassante tisana.

 

3. Evita l'alcol

L'alcol è il peggior nemico di chi russa. Evitare di berlo fino a cinque ore prima di coricarsi. Birra, vino e cocktail rilassano infatti i tessuti delle prime vie respiratorie, aumentando le vibrazioni.

 

4. Cambiare l'aria

L'inquinamento domestico è uno dei grandi nemici del riposo notturno. Per evitare di russare, apri bene le finestre, favorendo il ricambio dell'aria. In questo modo pulirai la stanza dalle sostanze inquinanti, favorirai la respirazione e abbasserai la temperatura.

 

5. Fai una doccia

Una doccia calda o un bagnoschiuma profumato sono l'ideale per rilassare i muscoli, eliminare lo stress accumulato durante la giornata e riposare bene.


 

6. Cantante sotto la doccia

Vuoi rendere la doccia calda ancora più efficiente? Quindi mentre lo canti! Il canto infatti tonifica i muscoli della gola, migliora la qualità del sonno e aiuta a non russare.

 

7. Bevi il tè alla salvia

La salvia è un ottimo rimedio naturale per pulire le vie aeree e smettere di russare. Preparare un infuso aggiungendo alcune foglie in una pentola di acqua bollente e lasciandolo riposare per almeno 10 minuti.


Aggiungi un commento di Smettere di russare: rimedi casalinghi
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.