Carte da Gioco Tedesco

Il gioco di carte tedesco

Il mazzo di carte tedesco è uno dei più antichi del continente europeo e ha permesso la successiva evoluzione verso altri tipi di carte più popolari in epoca moderna, come il mazzo francese. Ha quindi una grande tradizione e molti giochi diversi. In For Cards Lovers vi mostreremo tutti i tipi di informazioni e giochi sul gioco di carte tedesco.

Storia del gioco di carte tedesco

L'origine del ponte tedesco non è chiara, ma si presume che a metà del XIV secolo, con la comparsa dei primi ponti spagnoli, portati dall'Oriente dagli arabi, siano state apportate alcune modifiche iniziali, dando al ponte tedesco un'origine più tarda.

Numero di carte nel mazzo tedesco

Il mazzo di carte tedesco era originariamente composto da 13 carte numerate da una a dieci e tre cifre; col tempo i numeri da 2 a 5 sono scomparsi, lasciando solo le 6 a 10 e le tre carte di corte; e una di queste è diventata una carta superiore, simile all'Asso del mazzo di carte francese.

I numeri del gioco di carte tedesco sono: Unter (servo basso), Ober (servo alto) e König (re). La differenza tra le carte Unter e Ober è indicata dalla posizione della figura che rappresenta il seme; nel primo, il seme si trova nella parte inferiore della figura, nel secondo, nella parte superiore della figura. I re sono riconosciuti dalle loro corone.

Il risultato è stato un mazzo di carte con trentasei carte.

Segnali del gioco di carte tedesco

Il ponte tedesco modifica i trifogli del ponte spagnolo con: campane, foglie, cuori e ghiande.


Come nel gioco di carte spagnolo, rappresentano anche la società. In questo caso, le campane rappresentavano la nobiltà, le foglie rappresentavano i mercanti, i cuori rappresentavano il clero e le ghiande rappresentavano il popolo.

Per completare il simbolismo, i quattro segni rappresentano anche le quattro stagioni: i cuori rappresentano la primavera, le campane l'estate, le foglie l'autunno e le ghiande l'inverno.

I giochi principali del gioco di carte tedesco

Con il gioco di carte tedesco è possibile giocare a una varietà di giochi divertenti. Questi includono giochi di carte a uno, due giocatori e di gruppo in cui gli obiettivi del gioco possono essere molto diversi.

In questa sezione, vi presentiamo i giochi più popolari e divertenti:

  • Skat

Skat è uno dei giochi di carte più popolari in Germania. Ci vogliono 3 giocatori per giocare.

L'obiettivo della pattinata è quello di impegnarsi ad un certo contratto nel gioco contro gli altri due giocatori e di adempiere a questo impegno. In ogni partita, uno dei tre giocatori gioca per adempiere al contratto dichiarato e contro gli altri due.

Il contratto viene stipulato tramite un'asta a cui possono partecipare tutti e tre i giocatori. Il miglior offerente vince l'asta e diventa il dichiarante, che giocherà contro la coppia di avversari che si incontreranno temporaneamente per sconfiggere il dichiarante.

Ad ogni giocatore vengono distribuite dieci carte. Le 2 carte rimanenti sono lasciate a faccia in giù sul tavolo e compongono il pattino che dà il nome al gioco. Il giocatore dichiarante può prendere queste due carte e unirle con le carte in mano, scartandone due per bilanciare il numero di carte in mano, oppure può lasciarle sul tavolo.


Le dichiarazioni vengono fatte dopo che le carte sono state rimosse dal pattino e il dichiarante ha scartato o dopo che il dichiarante ha indicato che non prende il pattino e lascia entrambe le carte davanti a sé. Questo viene poi chiamato gioco di mano.

Dopo il decimo turno, il dichiarante conta i punti vinti. Se ha fatto 61 o più, o 90 o più, vince e segna la sua dichiarazione; se non è riuscito a vincere questi punti, perde il gioco e i punti della sua dichiarazione.

  • Reihe

El Reihe è un gioco per 2 a 15 giocatori. Lo scopo del gioco è di essere il primo giocatore a scartare ad ogni turno, cioè di essere il primo a finire le carte.

Per giocare a Reihe, vengono distribuite tutte le carte. Il primo a giocare è il giocatore alla destra di chi ha trattato, che mette un otto (di qualsiasi seme) a faccia in su sul tavolo, se quel giocatore non ha un otto continuerà il prossimo alla sua destra.

Poi gioca il giocatore sulla destra. Deve mettere il sette o il nove dello stesso vestito accanto all'otto, o metterne altri otto a faccia in su.


I giocatori completano i semi degli otto mettendo le carte in alto e in basso. Quando un giocatore non riesce a piazzare una carta, gioca il suo turno e gioca la prossima. È vietato passare quando il giocatore ha una possibilità minima.

  • Jass


L'obiettivo di Jass è di accumulare 1.000 punti attraverso combinazioni di carte e trucchi.
Nella sua forma di base, può essere giocato con due, tre o quattro giocatori, che giocano individualmente, anche se nel caso di quattro giocatori, possono formare due coppie l'una di fronte all'altra.
C'è un seme speciale chiamato Trump, le cui carte battono altri semi, indipendentemente dal loro valore relativo. A Jass, questo seme è determinato da un sorteggio, la scoperta di una carta.
Ogni giocatore pesca la sua carta in ordine di turno, che in Jass è da destra a sinistra. I giocatori devono giocare una carta dello stesso colore della carta di partenza e superiore a quella del giocatore precedente per vincere il round. Se un giocatore non ha una carta del seme di partenza, deve giocare una carta vincente.
Se non c'è un turno nel round, il giocatore che ha lanciato la carta più alta del seme di partenza vince il turno. Se ci sono briscole, il giocatore che ha giocato la carta vincente più alta vince il round. Il vincitore di un trucco vince il successivo.
Team Editoriale

Bibliografia consultata

Forcardslovers è nato da un gruppo di appassionati giocatori di carte e giochi di carte. ForCardslovers.com è un sito web dove condividiamo sia il significato e l'interpretazione dei giochi di carte, sia i nostri giochi preferiti con i diversi mazzi di carte esistenti al mondo e, inoltre, è possibile giocare online i giochi di carte del momento. Entra e scopri anche diversi trucchi di magia per sorprendere la tua famiglia o i tuoi amici!