Trucchi di magia con le carte

In questa pagina troverete tutte le informazioni necessarie relative ai trucchi di magia con le carte. Dai diversi tipi di trucchi che ci sono per ogni tipo di carte a come eseguirli o che sono i migliori di tutti. Potete anche trovare i migliori trucchi per le carte che consistono nell'indovinare le carte o i trucchi più semplici da insegnare ai bambini.

In breve, vi portiamo una grande serie di consigli e trucchi magici per diventare un vero mago delle carte e lasciare tutti i vostri amici e familiari con la bocca aperta.

Come fare i trucchi di magia con le carte?

I trucchi magici con le carte sono uno dei più usati nel mondo dell'illusionismo. Le carte sono uno dei principali strumenti che un buon mago deve avere. Anche se per imparare, qualsiasi mazzo di carte può essere utile, non è superfluo averne uno speciale.

Su Internet si possono acquistare carte speciali per i maghi, questo non significa che siano ingannati, solo che hanno un peso specifico, cioè sono più dure delle normali carte, il che rende i trucchi più facili. Inoltre, hanno uno smalto specifico in modo che le carte scivolino bene tra loro e facilitino il gioco delle mani.

Una volta che abbiamo il mazzo giusto, gli altri elementi indispensabili per fare buoni trucchi magici sono la pazienza e la dedizione. La cosa normale è che, se si sta imparando, si arriva a conoscere i trucchi più elementari. Non tutti hanno la capacità di distrarre l'occhio dalle carte o dalla velocità delle mani, ma a poco a poco si può imparare.


I migliori trucchi di magia per le carte

In questa sezione vi lasceremo una selezione dei migliori trucchi di magia con le carte in modo che possiate iniziare a praticarli e lasciare il vostro pubblico sorpreso.

La lettera di spionaggio

Un trucco molto semplice da imparare, anche se non ti delude mai, è la carta dell'informatore. Questo richiede di nascondere le carte ed è un ottimo modo per iniziare.

    1. Prendiamo il mazzo e lo mescoliamo di fronte alla persona o alle persone a cui verrà eseguito il trucco. Chiederemo ad una persona di scegliere una carta, di guardarla, non di mostrarcela e di memorizzarla.
    2. Quando lui o lei la sta memorizzando, separeremo il mazzo in due parti e guarderemo con discrezione la carta che è sotto la metà che metteremo sopra.
    3. Ora gli diremo di mettere la carta sopra la metà delle carte e la copriremo con la metà della carta che conosciamo l'ultima carta
    4. Il passo successivo è quello di mettere su un po' di teatro, passando le carte in giro e dicendo che riconosceremo la tua quando la toccheremo. Quando arriveremo alla lettera che conosciamo, sapremo che la prossima è quella che la persona ha scelto.



Il colpo magico

Il colpo magico è un trucco molto facile da eseguire e da praticare. Basta solo intrattenere il pubblico con un po' di teatro:

    1. Il partecipante o il volontario sceglie una carta. Noi, per mezzo delle abilità della mano, metteremo l'ultima carta a testa in giù all'interno, sempre senza che nessuno se ne accorga.
    2. Nel frattempo, diremo al partecipante che deve memorizzare la carta e rimetterla nel mazzo nel posto che preferisce. Con un po' di abilità e un po' di teatro avremo già girato le carte in modo che siano a faccia in su senza che nessuno se ne accorga.
    3. Poi, faremo un po' più di teatro soffiando le carte e gridando qualche parola magica. Per finire, dovremo solo cercarlo tra le carte.


Le 21 Cartes

Anche questo trucco è abbastanza facile da eseguire e saremo in grado di farlo correttamente in breve tempo, poiché si basa solo sul conteggio delle carte.

    1. Sul tavolo vengono distribuite 21 carte a faccia in su, lasciandole in tre pile che avranno sette carte ciascuna. Il nostro volontario avrà scelto una delle carte che ha visto piazzata nei mucchi.

    2. Noi, come maghi, vi chiederemo in quale pila si trova la carta che avete scelto. Quando lo saprà, raccoglierà le pile in modo che quella in cui si trova la carta sia al centro.
    3. Ripeteremo questo processo fino a 3 volte e prima di dare la mano, gireremo le carte in modo che si trovino sul dorso della mano sinistra.
    4. Ancora una volta, le carte vengono distribuite in tre pile con le carte a faccia in giù e chiederemo al partecipante in quale pila si trova la sua carta. Ovviamente non lo saprà, perché le carte saranno a faccia in giù.
    5. Prendiamo le carte dal tavolo, da sinistra a destra, lasciando il mazzo sulla mano sinistra, introducendo alcuni commenti intelligenti, quelli che danno più valore ai facili trucchi di magia. Lo spettatore è invitato a concentrarsi sulla sua carta, la carta numero 11 sarà quella scelta dal partecipante.


Trucchi di magia con le carte spagnole

Il mazzo di carte spagnolo deve il suo nome al suo luogo di origine ed è caratterizzato da un totale di 48 carte distribuite in quattro semi, o tipi di carte che sono ordinate dai numeri da 1 a 12.

Il numero di oggetti della classe corrispondente con il seme e il numero di carte sono rappresentati sulle carte, ad eccezione degli ultimi 3 che rappresentano figure della nobiltà.

Il mazzo spagnolo viene solitamente utilizzato nei trucchi , l'oro, i fiori, le mazze, le coppe e le spade hanno una certa importanza sia per il racconto della storia che per il trucco stesso. Inoltre, molti trucchi sfruttano le figure del fante, del cavallo e dell'asso, i numeri 10, 11 e 12, con qualche scopo argomentativo o per facilitare gli elementi del teatro.

Trucchi di magia con le carte da poker

Le carte da poker, note anche come mazzo francese, sono in totale 54, 52 delle quali sono caratterizzate anche da quattro semi: picche e mazze nere e cuori rossi e quadri.

Queste carte vanno prima dal numero 1 o "Asso" al numero 10 e poi continuano fino al re o "K". Le ultime tre carte non hanno un numero ma sono lettere, cioè "J, Q e K". per un totale di 13 carte per seme o classe.

Le altre due carte rimaste nel mazzo francese sono due "Joker", comunemente rappresentate da jolly e che servono da jolly

I trucchi più semplici per le carte

I trucchi con le carte più facili da eseguire sono quelli che non richiedono altrettanta abilità o agilità con le mani per creare l'illusione di un vero trucco magico, quindi la storia raccontata dal mago o l'uso di sistemi più matematici come il conteggio delle carte acquistano maggiore importanza.

Un altro modo per praticare trucchi magici con carte più facili può anche essere quello di usare meno carte per rendere più facile il lavoro delle mani, per esempio usando solo metà del mazzo e introducendo più carte man mano che si sviluppa la nostra abilità e il contatto con le carte.

Anche se può sembrare che la gente o il pubblico non sarà così sorpreso, pochissime persone notano il numero totale di carte con cui il mago esegue il suo trucco.

Questi trucchi più facili sono perfetti per entrare nel mondo dei trucchi magici con le carte e lasciare i nostri amici con la bocca aperta mentre noi pratichiamo trucchi magici più complessi e originali.

Trucchetti di magia con le carte per bambini

Quasi tutti i bambini sono appassionati di tutto ciò che riguarda il mondo dell'illusionismo e della prestidigitazione e soprattutto della magia. Per questo vi insegneremo dei semplici trucchi sia da eseguire che da catturare per i più piccoli, in modo da poter impressionare i più piccoli in casa.

3 Carte

Questo trucco è molto facile da usare e di solito piace molto ai più giovani:

    1. Date a uno dei piccoli alla festa un mazzo di carte da mescolare. Quando te la passa, trova la scusa per togliere il jolly e imparare a memoria la seconda, la terza e la quarta carta a partire dall'inizio.
    2. Mescolare il mazzo al tavolo, facendo attenzione a non cambiare le prime quattro carte. Poi chiedete al bambino di tagliare le carte in due metà e di indicarne una. Se sceglie quello inferiore, mettilo da parte; ma se indica quello superiore, daglielo e faglielo tenere. Dovrebbe sempre tenere la pila in alto.
    3. Digli di prendere la prima carta della sua metà, di metterla al centro e di fare lo stesso con l'ultima carta. Poi deve lasciare la prima carta sul tavolo a faccia in giù e passare le due carte successive ai suoi partner. Ora indovinate le tre carte leggendo le loro menti...


L'albergo

È uno dei più famosi trucchi di magia spagnola per le carte. Il tronco dell'azione è la storia che viene raccontata, quindi è uno dei più divertenti trucchi di magia per bambini.

 

    1. Ci servono quattro assi, quattro cavalli, quattro re e quattro fanti. Inoltre, accettiamo qualsiasi carta che giochi la receptionist.
    2. La storia che raccontiamo è che arrivano quattro cittadini, gli assi, ognuno dei quali alloggerà in una delle quattro camere. Quindi mettiamo in ogni angolo della tessera della receptionist una tessera.
    3. Poi arrivano quattro cavalieri, i cittadini permettono un gentiluomo per camera. Li distribuiamo anche noi.
    4. Poco dopo compaiono quattro amici, e i cavalieri e i cittadini cedono spazio nelle loro stanze per ognuno di loro.
    5. Infine, arrivano quattro re, che si distribuiscono anche tra le quattro stanze.
    6. Improvvisamente, ci sono dei rumori terribili. Il mago gira le carte e le raccoglie tutte, stanza per stanza.

Il partecipante dirà alcuni numeri da 0 a 10, e il mago passerà le carte secondo questi numeri, uno per uno e nello stesso ordine. Mentre continua con la storia, lascerà di nuovo le carte, ora capovolte, distribuendole tra le quattro stanze.

Quando li prenderà, ogni stanza sarà occupata dalle stesse quattro figure: i quattro assi, i cavalli, i fanti e i re.



Team Editoriale

Bibliografia consultata

Forcardslovers è nato da un gruppo di appassionati giocatori di carte e giochi di carte. ForCardslovers.com è un sito web dove condividiamo sia il significato e l'interpretazione dei giochi di carte, sia i nostri giochi preferiti con i diversi mazzi di carte esistenti al mondo e, inoltre, è possibile giocare online i giochi di carte del momento. Entra e scopri anche diversi trucchi di magia per sorprendere la tua famiglia o i tuoi amici!