Dormire fa dimagrire?

Chi sono io
Pau Monfort
@paumonfort
Autore e riferimenti
Dormire fa dimagrire?



Dormire per perdere peso? Sembra un'utopia, una vera chimera pensare che dormendo si dimagrisce. Sarebbe troppo facile, no? Bene, oggi vi daremo delle ottime notizie perché il sonno favorisce davvero la perdita di peso.



Qualcosa di semplice, a priori, come il riposo ci aiuta ad accelerare gli effetti di qualsiasi trattamento dimagrante.

Se ritieni di aver bisogno di perdere peso o di avere un periodo in cui hai messo su chili di troppo, resta qui. Ti sveleremo la spiegazione scientifica di questo fenomeno e scoprirai 3 consigli per dormire e perdere peso. Abbiamo iniziato!

 


Perché dormire fa dimagrire?

Il riposo è una delle chiavi per dimagrire con successo. Ma quale spiegazione scientifica c'è dietro questo? La chiave è in due ormoni:


la Grelina

Responsabile della regolazione dell'appetito, i cui livelli aumentano quando non ci riposiamo a sufficienza.

 

leptina

Invia segnali di sazietà al nostro cervello e la mancanza di sonno lo diminuisce, cioè ne abbassa i livelli.

Diversi studi hanno analizzato gli effetti della mancanza di sonno sull'aumento di peso e uno di questi è quello pubblicato sulla rivista medica americana Annals of Internal Medicine. Attraverso questa analisi, diversi pazienti che seguivano una dieta dimagrante sono stati sottoposti a routine del sonno diverse. I risultati sono stati rivelatori.

Quando i corpi dei pazienti erano sufficientemente riposati, metà del peso perso era grasso. Tuttavia, quando hanno ridotto le loro ore di sonno, la quantità di grasso perso è stata dimezzata, anche se hanno continuato a seguire la stessa dieta.

Inoltre, i pazienti privati ​​del sonno erano più affamati, meno soddisfatti dopo aver mangiato e non avevano l'energia per fare esercizio, un altro grande alleato del trattamento dimagrante.

La conclusione dello studio è stata che le persone che seguivano una dieta e non riposavano per almeno 7 ore al giorno hanno sperimentato una riduzione del 55% della perdita di grasso rispetto alle loro controparti ben riposate.

 

La mancanza di sonno influisce sul nostro metabolismo e complica la perdita di peso

D'altra parte, la mancanza di sonno e la sua relazione con l'aumento di peso è anche legata a ciò che alcuni esperti dell'Università di Chicago hanno chiamato "stordimento metabolico". Dopo una brutta notte, il tuo corpo si sente stanco, stanco e confuso. Ma non solo il tuo corpo, ma anche il tuo cervello e con esso gli ormoni che regolano le cellule adipose.



Con la mancanza di sonno, il nostro metabolismo non è in grado di utilizzare correttamente l'insulina, l'ormone responsabile della regolazione della quantità di glucosio nel sangue. Se l'insulina funziona correttamente, le cellule adipose normalmente rimuovono gli acidi grassi e i lipidi dal flusso sanguigno.

D'altra parte, quando diventiamo resistenti all'insulina, i lipidi circolano nel sangue e questo eccesso finisce per immagazzinare grasso nei posti sbagliati, causando sovrappeso e obesità, e favorendo l'insorgenza di malattie come il diabete.

Anche il cortisolo, l'ormone dello stress, entra in gioco in assenza di riposo. Non ci rilassiamo e di conseguenza il cortisolo aumenta e con esso si attivano i centri di ricompensa del cervello che richiedono da noi un apporto calorico maggiore.

 

Come dormire e perdere peso?

Mentre dormiamo, bruciamo calorie. Pensa che il nostro corpo sta facendo uno sforzo enorme in queste ore: riparare cellule e tessuti, ripristinare le nostre funzioni o riavviare cellule e reti neurali, tra le altre attività.


Per darti un'idea, una persona di 70 libbre può bruciare circa 450 calorie in 8 ore di riposo notturno. Ciò equivale a 40 minuti di corsa sul tapis roulant. Impressionante non è vero?

Pertanto, il riposo di qualità è un fattore rilevante quando si tratta di accelerare il processo di perdita di peso. Ma come garantire un sonno ristoratore? Qui vi lasciamo diversi consigli:

  • Luce blu

    Limita l'esposizione alla luce blu degli schermi digitali e all'illuminazione a risparmio energetico durante le ore prima del sonno, poiché ritarda la produzione di melatonina.

  • Orari

    Imposta ore di sonno adeguate e vai a letto presto per assicurarti almeno 7-9 ore di riposo. Inoltre, se vai a letto presto, riduci il tempo delle voglie.


  • spazio

    Assicurati di dormire in una stanza fresca e ariosa, lontano dalle distrazioni, che favorisce una buona notte di sonno.

Aggiungi un commento di Dormire fa dimagrire?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.