Perché russare?

Chi sono io
Valery Aloyants
@valeryaloyants
Autore e riferimenti
Perché russare?



Perché russare? Russare è un grave problema sociale e allo stesso tempo è uno dei più sottovalutati. È importante preoccuparsi della socialità di tutte le persone la cui vita notturna è destinata, prima o poi, a diventare sole per salvare il rapporto di coppia. 



Quando invece la qualità della vita di chi viene svegliato da questo fastidioso rumore ritmico causato da un russatore è destinata a subire un grave deterioramento, è impensabile che non ci siano conseguenze. Quando, a volte, questo rumore viene interrotto, è subito destinato a riprendere con maggior vigore. Le proteste a seguito di questo attacco sonoro sono quindi prevedibili; È normale che più di una persona reagisca a questa situazione con rabbia mal celata.



 

 

Perché russare: le cause

Il russare è un problema medico; riguarda più della metà degli adulti, principalmente uomini, soprattutto quando sono in sovrappeso. Ma non sono solo gli individui con queste caratteristiche ad essere colpiti. Tra i russatori più colpiti, non ci sono solo persone obese, ci sono anche individui che hanno un aspetto morfologicamente diverso.

Russare non è divertente, generalmente nella vita del russatore c'è sofferenza, più o meno cosciente. Il problema è che chi russa fa uno sforzo per respirare. La respirazione è essenziale per la sopravvivenza, ovviamente tutti consideriamo questa attività naturale. Il sonno è una parte importante della nostra vita in cui il nostro cervello si ricarica. Trascorriamo circa un terzo della nostra vita dormendo; non farlo in modo efficace crea qualcosa con conseguenze drastiche. Una scarsa qualità del sonno si tradurrà in una scarsa qualità della vita al risveglio. Chiedi a una persona insonne di capire cosa significa non riposarsi abbastanza.

La difficoltà di respirazione quando dormiamo è qualcosa di cui di solito non siamo ben consapevoli. Arriviamo a questa situazione gradualmente, senza rendercene conto; gradualmente la qualità della respirazione diminuisce e di conseguenza il sonno peggiora.

In questi casi si può parlare di un reale respirazione disordinata del sonno di cui russare è il primo segno. La maggior parte dei russatori non sa di russare; per questo motivo non si accorgono immediatamente del fatto che la qualità della loro respirazione notturna è peggiorata e di conseguenza anche la qualità del loro riposo. Alcuni lo notano in seguito, altri, negando ogni prova, non "vogliono" accorgersene nonostante le lamentele di mogli o mariti che sono costretti a usare cuffie a cancellazione di rumore oa cambiare stanza per riposare. 



Purtroppo, non accettare la realtà è una situazione comune nel settore sanitario, soprattutto quando i sintomi non hanno conseguenze immediate. Queste persone rifiutano l'idea che il russare possa essere la causa del sonno agitato e che sia un problema medico che può essere risolto rivolgendosi a un professionista competente. Il russatore di solito dorme con la bocca aperta. respirazione orale di per sé è già una situazione patologica; la natura, nel corso dei millenni, ha selezionato geneticamente la respirazione nasale come il metodo più efficace per ossigenarci. 

Quando la respirazione nasale diventa insufficiente a causa di un problema, viene attivata la respirazione orale, sia nei bambini che negli adulti. Potrebbe dipendere solo da un'immagine patologica fredda o più complessa; in ogni caso, quando siamo costretti a respirare con la bocca, dormiamo meno bene. Sappiamo tutti per esperienza personale quanto siamo cattivi quando non riusciamo a respirare correttamente attraverso il naso. Il naso è l'organo preposto a preparare l'aria che respiriamo per raggiungere i polmoni nelle migliori condizioni; purificato, riscaldato, umidificato, meglio filtrato.

 

 

Il russare può essere causato da alcuni di questi problemi:

  • Il tono muscolare inferiore diminuisce con un relativo rilassamento dei tessuti a cui tutti siamo destinati per il passare degli anni,
  • Dalla presenza di più tessuto adiposo che avvolge il collo e le vie respiratorie quando ingrassiamo,
  • Dalla posizione sdraiata durante il sonno che favorisce il parziale collasso delle vie aeree,
  • Adenoidi e tonsille ingrossate, specialmente nei bambini,
  • Una lingua eccessivamente grande e tessuti lunghi del palato e dell'ugola
  • Una morfologia sfavorevole mascella e osso mandibolare
  • Una malocclusione dentale,

 



ci sono cause tante e varie russare , queste cause spesso si sommano. L'effetto è sempre correlato alle vibrazioni dei tessuti molli dovute a predisposizione familiare, immagine congenita, una serie di fattori esterni tra cui abitudini scorrette come abitudine al fumo, abitudine al bere la sera, tendenza a sovraccaricarsi durante il pasto serale, soprattutto quando in ritardo; andare a letto a stomaco pieno non è mai una buona idea.

Il russare, se non curato, peggiorerà, potrebbe passare da un semplice disturbo respiratorio del sonno a un quadro più complesso che può portare a sindrome delle apnee notturne (In inglese OSAS , un quadro molto più complesso) che nel tempo aumenterà i cambiamenti della pressione sanguigna associati a un aumento del rischio di infarti e ictus.

I rimedi fai da te sono tanti: ci sono quelli che utilizzano i cerotti posti sul naso; dilatano le narici. C'è chi usa un anello nasale applicato al setto, chi usa spray nasali decongestionanti. Esistono anche rimedi naturali come tisane e oli essenziali con efficacia sul russamento lieve. Infine, sono disponibili anche alcune soluzioni omeopatiche.

In caso di russamento regolare, è molto più salutare e corretto consultare a medico esperto di disturbi respiratori del sonno , piuttosto che ricorrere a metodi più drastici. Il medico valuterà attentamente le condizioni mediche del paziente che russa e le caratteristiche della malattia. Il russare (roncopatia), quando non è episodico, va sempre considerato come una patologia, cioè come un problema medico che deve essere diagnosticato con precisione prima di stabilire quale potrebbe essere la terapia più efficace.

-La prima cosa da controllare è il stile di vita . In alcuni casi, modificarli potrebbe risolvere il problema. dimagrire quando eccessivo è salutare e spesso efficace nel ridurre il russare. Altre misure efficaci includono l'astenersi dal bere alcolici e dal fumare. L'esercizio fisico regolare può aiutare a mantenere i muscoli tonici, il cui rilassamento è sempre alla base del russare.

-Secondo, a igiene del sonno corretto dovrebbe sempre essere considerato; sonno - i ritmi di veglia devono essere regolari, il sonno va favorito rispettando i ritmi circadiani (si dorme di notte) in un ambiente idoneo, cioè non rumoroso dedicato esclusivamente al riposo; dormire di lato è meglio che sdraiarsi sulla schiena usando un cuscino da viaggio per ridurre il russare.

Studi e ricerche mediche indicano che gli strumenti più efficaci per ridurre il russare e migliorare la qualità della respirazione notturna sono dispositivi medici mobili usato per muovi la mascella . Il loro scopo è aumentare lo spazio aereo dietro la lingua, riducendo le costrizioni che corrispondono alle variazioni del flusso che sono spesso causa del russare. 

Il loro nome inglese è MAD (dispositivi di avanzamento mandibolare); tra le loro funzioni, se il restringimento è legato alla posizione linguale, c'è quella di cambiare il tono dei tessuti che, quando troppo rilassati, vibrano rumorosamente. L'esperienza per la costruzione di questi dispositivi è appannaggio di specialisti nella costruzione di dispositivi dentali come apparecchi ortodontici. Per questo motivo, in caso di russamento, è sempre consigliabile rivolgersi a ORTODONZIA esperto di disturbi respiratori del sonno che aiuterà sia ad intraprendere il giusto percorso di diagnosi sia a risolvere il problema.

Aggiungi un commento di Perché russare?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.