Come dormire con il rumore?

Chi sono io
Martí Micolau
@martimicolau
Autore e riferimenti
Come dormire con il rumore?



A volte vogliamo addormentarci ma il rumore circostante ci impedisce di farlo. Un viaggio in aereo o in treno, vicini rumorosi, bambini che giocano quando vuoi fare un pisolino… Sono situazioni in cui può essere molto utile saper dormire con il rumore. La buona notizia è che ci sono soluzioni per dormire anche quando c'è molto rumore.



 

Come dormire con il rumore: tutti i nostri consigli

Come dicevamo, dormire con il rumore è qualcosa che possiamo ottenere, e senza i classici ma scomodi e talvolta pericolosi tappi per le orecchie.Oggi vi daremo alcuni consigli che possono aiutarvi ad addormentarvi anche negli ambienti più rumorosi.


 


cuffie con cancellazione del rumore

Le cuffie con cancellazione del rumore sono ideali per bloccare in modo molto efficace il rumore ambientale e quindi dormire nel rumore. È un ottimo alleato per le situazioni in cui vuoi dormire nonostante il rumore. Attenuano tutti i suoni di oltre il 90% tranne quelli molto acuti, come la suoneria della sveglia o il rilevatore di fumo.

Hanno anche il vantaggio di non aggredire le orecchie, ma, al contrario, di immergerle in un bozzolo di conforto, dando la sensazione di essere tagliati fuori dal mondo esterno e di avere le orecchie immerse in un bozzolo di conforto.

 

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore per dormire

Concentrati su qualcos'altro: cerca di dimenticare i suoni intorno a te

Se non hai le cuffie con cancellazione del rumore, concentrare la tua attenzione sul rumore è uno dei maggiori ostacoli che dovrai affrontare se vuoi dormire quando è rumoroso.

Invece, è meglio accettare il rumore intorno a te e convincerti che puoi e sarai in grado di dormire. Molte volte abbiamo parlato dei benefici della meditazione per il riposo. 

Questa è una situazione in cui puoi metterla in pratica. La capacità di isolare la tua mente da fattori esterni che ti impediscono di riposare. 

Concentrati sul tuo corpo, sul tuo respiro, rilassa i muscoli e prova a immaginare di essere in un luogo silenzioso, godendo del massimo relax.

 

Svuota i tuoi pensieri

Come abbiamo commentato nel punto precedente, prova a svuotare la mente dai tuoi pensieri e presta attenzione al respiro se vuoi dormire quando c'è rumore. Una delle tecniche che funziona meglio e può aiutarti a rilassarti rapidamente è respiro 4-7-8. È un processo molto semplice: inizia espirando il più possibile per svuotare i polmoni. Quindi inspira con calma attraverso il naso contando fino a quattro. Quindi trattieni il respiro contando fino a sette. Infine, espira attraverso la bocca contando fino a otto. Ripetere il processo almeno altre tre volte.



 

Ascolta musica classica o un'app "rumore bianco".

Un'altra opzione che puoi mettere in pratica per ottenere un maggiore relax che ti permetta di isolarti dal rumore che ti infastidisce, è ascoltare il "rumore bianco" attraverso le cuffie del tuo telefonino.

Un modo molto semplice per farlo è scaricare una playlist completa di musica classica rilassante o scaricare direttamente un video, un'app o un podcast con rumore bianco. Questi tipi di suoni hanno la capacità di rilassare la mente e favorire il sonno. Vari specialisti sottolineano che l'uso di un dispositivo che emette rumore bianco di notte crea una sorta di guscio uditivo, facilitando il sonno.

 

 

Migliora l'isolamento acustico

Certo, se il rumore intorno a noi non è qualcosa di temporaneo, ma accade ogni notte, l'ideale è controllare la nostra stanza per vedere come possiamo migliorare l'isolamento acustico .

Ricorda che il rumore rimbalza e viene amplificato sulle superfici dure e viene assorbito dai materiali morbidi. Pertanto, ci sono alcune misure domestiche che puoi adottare per migliorare l'isolamento acustico della tua camera da letto.

 

Isola le tue finestre

Gran parte del rumore in una stanza può provenire dall'esterno, soprattutto se viviamo in aree urbane trafficate o con una grande vita notturna. Per questo, ci sono finestre appositamente progettate per bloccare i suoni. Il grande vantaggio di questa misura è che è molto efficace, ma ha lo svantaggio di essere un po' costoso.

Un'alternativa economica e abbastanza pratica può essere quella di posizionare una spessa coperta sopra le finestre della camera da letto, fissandola con un tipo di nastro biadesivo che ti permetta di attaccare saldamente la coperta al telaio della finestra.



L'uso di tende spesse smorza anche il rumore esterno per dormire con il rumore.

 

Isola le tue pareti

Nei condomini, il rumore nella stanza può essere trasmesso anche attraverso le pareti. 

Un'aggiunta che può aiutarti a ottenere un isolamento extra nel tuo letto è l'utilizzo di una testiera imbottita. 

 

Vai a dormire quando sei stanco

Ci siamo tutti addormentati in posti che pensavamo non saremmo mai stati in grado di fare. Prova ad andare a letto stanco e desideroso di dormire. Per fare questo, cerca di fare un moderato esercizio durante il giorno, preferibilmente all'aperto. 

Ciò ti consentirà di godere di una maggiore esposizione al sole, che aiuterà a regolare meglio la produzione di melatonina nel tuo cervello. Quindi il tuo stesso corpo si occuperà di impostare tutti i dispositivi nel tuo cervello che ti manderanno in un sonno profondo e riposante e isoleranno tutti quei suoni fastidiosi che non ti lasceranno riposare.

 

Come dormire con il rumore? L'ultima parola

Dormire nel rumore non è facile, ma ecco un riassunto delle soluzioni da mettere in atto.

Puoi usare immediatamente il cervello per dormire anche se c'è rumore.

Quindi puoi prendere delle cuffie con cancellazione del rumore che isoleranno il rumore.

Infine, per una soluzione definitiva, sarà necessario migliorare l'isolamento.

 

Aggiungi un commento di Come dormire con il rumore?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.