Come dormire in aereo?

Chi sono io
Alejandra Rangel
@alejandrarangel
Autore e riferimenti
Come dormire in aereo?



Spazi angusti, in sottofondo il rumore dei bambini che giocano e dei vicini che guardano film e ascoltano musica, la luce che filtra dalla finestra: sono questi i principali fattori che impediscono il riposo durante i lunghi viaggi aerei. Scopri come dormire in aereo.



Se stai affrontando un lungo viaggio e sei preoccupato di non riuscire a dormire, ecco alcuni suggerimenti utili per arrivare a destinazione completamente riposati.

 

Come dormire in aereo grazie allo spazio?

Sì, per dormire bene in aereo, la strategia migliore è... giocare le tue carte in anticipo! Preparati per il tuo viaggio rilassante con questi tre semplici consigli! 



In primo luogo, prestare molta attenzione a scelta del luogo : questo è l'elemento che influenzerà maggiormente o negativamente il tuo riposo.


La prima domanda da porsi è: finestra o corridoio? Se possibile, scegli un posto finestra : ti servirà da supporto quando vorrai dormire e non verrai svegliato dai tuoi vicini quando avranno bisogno di alzarsi. 

Inoltre, controllerai l'oscuramento della finestra e deciderai quando e se far entrare la luce. Non consiglierei questo posto se soffri claustrofobia per evitare fastidiose ansie o se devi alzarti spesso e non disturbare i tuoi vicini. Al contrario, la posizione vicino al corridoio potrebbe essere un'ottima soluzione per guadagnare spazio in più per sgranchirsi le gambe, ma si corre il rischio di essere spinti dai passeggeri e dal personale che transita nel corridoio.

Ma quale riga scegliere? Se sei tentato dai luoghi vicino alle uscite di emergenza e tramezzi perché più spaziosi, pensa attentamente . Alcune sedie vicino alle uscite di emergenza non sono reclinabili, mentre i sedili vicino alle paratie spesso hanno i braccioli fissi, e nel caso in cui la sedia accanto a te o l'intera fila fosse magicamente vuota, non riuscivi a dormire. 

Generalmente i posti vicini ai tramezzi sono riservati alle famiglie con bambini piccoli, quindi... addio alla calma! 

Un'ultima riga da evitare è sicuramente l'ultimo : anche in questo caso i sedili non sono reclinabili e si trovano solitamente vicino al wc. Inoltre, il motore è solitamente più rumoroso nella parte posteriore dell'aereo, ma scegliere un posto in quest'area può anche avere dei vantaggi, ad eccezione dell'ultima fila: è più probabile che tu abbia un altro posto o addirittura un posto. tutta la fila per te!


 


Cosa portare per dormire in aereo?

Il secondo consiglio utile che possiamo darti è: luce da viaggio ! Le dimensioni del tuo bagaglio a mano, infatti, sono un elemento da non trascurare! Se viaggi con due borse ingombranti, dovrai metterla sotto la sedia di fronte a te, il che renderà ancora più difficile sgranchirti le gambe. Quindi ricorda di posizionare gli oggetti di cui avrai bisogno durante il viaggio, come un libro, dell'acqua o uno spuntino, nella parte superiore della borsa in modo da poterli recuperare facilmente e posizionarli sullo schienale della sedia di fronte a te prima di riporli le borse nel portapacchi superiore.

E infine, scommetti sugli accessori ! No, nessuna moda, ma cuscini, di cuffie con cancellazione del rumore e maschere per gli occhi . Il cuscino è solitamente messo a disposizione dalla compagnia aerea, ma per un maggiore comfort, prevedere un cuscino da viaggio che, grazie alla sua forma a “u”, fornirà un morbido sostegno al collo evitando fastidiosi dolori al collo al momento del risveglio. Oltre al cuscino, procurati una mascherina per gli occhi: eviterà qualsiasi riflesso di luce proveniente da finestre, computer, cellulari e schermi vari.

Infine, se vuoi ridurre al minimo il rumore, indossa tappi per le orecchie : anche se non sopprimono affatto i rumori, serviranno ad attenuarli.

Ci sono accessori indispensabili per prendere l'aereo, e questi devono essere assolutamente portati per poter dormire lì.

 

In volo

Pronto a salire a bordo? Una volta sull'aereo, cerca di rilassarti e segui questi semplici consigli sapere come dormire in aereo:


  • Evita la caffeina . Non cedere alla tentazione di bere caffè o bibite energetiche prima dell'imbarco e anche durante il volo, soprattutto se viaggi di giorno e dormire è ancora più difficile. Concentrati sull'acqua o sui succhi di frutta.
  • Cammina a piedi nudi...! Alcune persone si tolgono le scarpe subito dopo il decollo, ma non a tutti piace andare a piedi nudi. Togliere le scarpe permette al piede di respirare e migliora la circolazione. Sui voli internazionali, la compagnia solitamente fornisce calzini ai passeggeri: indossali sopra i piedi per tenerti al caldo ea piedi nudi. Ma ricorda di indossare un paio di scarpe che puoi facilmente mettere e togliere. Se vai in bagno, mettiti le scarpe, perché potrebbero esserci gocce d'acqua sul pavimento o peggio, urina.
  • Un aiuto medico. Esistono anche pillole che facilitano il sonno, ma dimentica di farlo da solo: consulta il tuo medico che ti prescriverà il sedativo più adatto alle tue esigenze. In alternativa, ci sono anche diversi rimedi naturali.
  • Non disturbare. Se non vuoi essere disturbato, informa l'equipaggio che desideri riposare in modo da non essere sveglio quando vengono a portarti da mangiare o da bere.
  • Dormi a stomaco pieno. È noto che lo stomaco pieno favorisce il sonno, quindi cerca di mangiare prima di andare a dormire.
  • Esercizio. Una leggera attività fisica o un po' di stretching ti aiuteranno a riposare meglio.
  • Bevi e rilassati con un film o un buon libro. Come ben sai, l'alcol ti aiuta a rilassarti. Quindi non c'è niente di meglio che godersi un buon bicchiere di vino e guardare uno dei film messi a disposizione dall'azienda (di solito sono film usciti di recente!). Poi, per combinare il sonno, procurati un buon libro: ti aiuterà a rilassare la mente.
  • Reclina la sedia. Per avere più spazio, inclina la sedia a testa in giù. Per evitare di essere scortesi, assicurati innanzitutto che il passeggero dietro di te non abbassi il tavolo (magari anche con una tazza di caffè sopra!).
  • Una doccia rilassante. Se possibile, fai una doccia calda prima di salire a bordo: questo aiuterà a ridurre la tensione.
  • Vestiti comodamente e a strati. Per evitare di soffrire il caldo o il freddo, vestiti a strati per permettere al tuo corpo di adattarsi alle diverse temperature e indossa abiti comodi e non troppo attillati. Usa la coperta fornita dall'azienda per tenerti al caldo mentre dormi.
  • Regola il tuo sonno... per Per evitare il fastidioso jet lag, prova a pianificare il tuo sonno secondo i tuoi orari regolari e tenendo conto del fuso orario.

Con bambini

Se viaggi con bambini, non preoccuparti, ecco alcuni semplici consigli per facilitare il sonno dei piccoli passeggeri!


  • Consulta il pediatra. Prima di partire, parlane con il tuo pediatra che potrebbe prescriverti un blando sedativo adatto a tuo figlio.
  • Organizza il volo. Cerca di pianificare il volo in modo che coincida con l'ora in cui normalmente il bambino dorme. Per aiutare il bambino a capire che è ora di "riposarsi", indossa il pigiama prima di salire a bordo.
  • Dormire in compagnia. Porta il tuo peluche preferito o qualcosa con cui dormi di solito. Questo lo aiuterà a rilassarsi.
  • Un piccolo movimento Prima di salire a bordo occupate il vostro bambino con un po' di esercizio, basta una semplice passeggiata all'interno del terminal. Ti sentirai più stanco e questo renderà il tuo sonno più facile.
  • Dormi a stomaco pieno. Per gli adulti, la regola è che i bambini dormono meglio a stomaco pieno! Chiedere al bambino di mangiare prima di salire a bordo o portare un biberon per dargli da mangiare durante il decollo.
  • Lascialo sedere vicino alla finestra. In questo modo avrà meno distrazioni. Per evitare che la luce disturbi il tuo sonno, spegni la luce di cortesia e spegni l'oscuramento.
  • Mantieni la routine. Se hai l'abitudine di cantare la ninna nanna o di leggergli un libro prima di andare a letto, mantieni le stesse abitudini anche in aereo.

 

 

Disturbi del sonno: come dormire in aereo?

Per chi soffre di disturbi del sonno vanno tenute in considerazione anche altre considerazioni.

Se si russare , potresti sentirti a disagio a dormire tra estranei e avere paura di disturbarli. In questo caso, prendi in considerazione l'acquisto di cerotti nasali per facilitare la respirazione.

Se, al contrario, ne soffri apnea del sonno , dormire in posizione eretta riduce il rischio di cadere in apnea.

Se il passeggero soffre sindrome delle gambe senza riposo , si consiglia di provare a muovere le gambe e massaggiarle di tanto in tanto per alleviare il disturbo. 


Anche in questi casi vi consigliamo di rivolgervi al vostro medico, che vi darà le informazioni adeguate alla vostra situazione per rendere più piacevole il viaggio.

 

la classe

Ovviamente, la classe in cui viaggi ha un'enorme influenza sulla qualità del viaggio. La maggior parte delle aziende lo ha sedili in business class, perché il segreto di un viaggio confortevole è il relax.

Ma anche per chi non può acquistare un biglietto in business class, c'è una grossa novità: alcune aziende produttrici di aeroplani hanno suggerito che aggiungere 3 cm di spazio per ogni posto sarebbe sufficiente per migliorare il riposo in classe economica. E gli esperti concordano sul fatto che uno spazio extra per reclinare la sedia e allungare le gambe equivale a un maggiore comfort.

Ci auguriamo che questi suggerimenti possano esserti utili da conoscere come dormire in aereo e ricorda che in fondo... sei in vacanza!

Buon viaggio/riposo!

Aggiungi un commento di Come dormire in aereo?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.