Dormire a pancia in giù: pro e contro

Chi sono io
Aina Martin
@ainamartin
Autore e riferimenti
Dormire a pancia in giù: pro e contro



 La posizione per dormire è uno dei principali fattori che determinano un buon riposo. Anche se non esiste una postura perfetta, esiste una postura migliore per dormire? Nell'articolo di oggi parleremo dei pro e dei contro del dormire a pancia in giù. 



 

Rischi di dormire a pancia in giù

In uno studio condotto negli Stati Uniti per scoprire i pro ei contro di ogni posizione del sonno, è stato rilevato che il 74% delle persone dorme su un fianco, il 16% lo fa a pancia in giù e il 10% preferisce dormire sulla schiena . .

Dormire a pancia in giù è una posizione che molti adottano regolarmente per dormire, ma gli esperti stimano che mantenere questa posizione per 7-8 ore può essere dannoso per la schiena.



Il motivo è puramente anatomico. Quando si dorme a pancia in giù, il corpo è costretto a girare la testa per respirare e questa posizione può essere traumatica per il collo, modificando la curvatura cervicale in modi innaturali, mentre la colonna vertebrale si inarca, aumentando la curvatura lombare e mettendo in tensione i legamenti e muscolatura lombare, che può favorire l'insorgenza della lombalgia.

Questa abitudine può anche renderci più suscettibili a disturbi muscolari e dolore al collo e alla schiena, dolore cervicale, tendinite o altri problemi muscolari, legamentosi e ossei.

Un altro rischio di dormire a pancia in giù è generato dal pressione esercitata dal peso del corpo sulla cassa toracica, che può rendere difficile la respirazione e potrebbe essere necessario esercitarsi a respirare correttamente.

Altre conseguenze negative del dormire a pancia in giù sono che esso  aumenta la comparsa delle rughe, a meno che tu non protegga gli occhi con una maschera per dormire.

 

 

I vantaggi di dormire a pancia in giù

Tra i principali vantaggi che si possono riscontrare dormendo a pancia in giù, troviamo:

  • Evita di russare: questa posizione è molto buona per evitare di russare.
  • Allevia il dolore alle braccia : Molte persone provano sollievo alle braccia e alle spalle quando dormono a pancia in giù.

 

Qual è la migliore postura per dormire?

Sebbene ci siano alcuni vantaggi nel dormire a pancia in giù, la posizione migliore per dormire è riposare in posizione fetale. Sdraiandosi di lato, la colonna vertebrale è più dritta e soffre meno non sottoponendo il corpo a stress.



In caso di gravidanza è consigliabile anche dormire di lato per non esercitare pressioni sulla pancia con un cuscino adatto alla situazione.

Con tutto quanto sopra, ci sono ancora persone che hanno difficoltà a cambiare l'abitudine di dormire a pancia in giù e, sapendo che non è la postura più raccomandata per la salute della colonna vertebrale, scelgono di continuare a prendere questa posizione.


Per cambiare questa abitudine, puoi iniziare provando a farlo dormire di lato, abbracciando un cuscino grande o posizionando i cuscini su entrambi i lati del corpo, in quanto ciò renderà più difficile rotolare.

Per quanto riguarda i materassi, in questo caso, si consiglia di dormire su un materasso da medio a rigido.

Aggiungi un commento di Dormire a pancia in giù: pro e contro
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.