Dormire con un Holter: come funziona

Chi sono io
Martí Micolau
@martimicolau
Autore e riferimenti
Dormire con un Holter: come funziona



In alcune situazioni, potrebbe essere necessario dormire con un Holter. Può sembrare strano dormirci. Pertanto, è utile sapere in anticipo che tipo di dispositivo è il monitor Holter e come dormire con esso.



 

Dormire con un Holter: abitudini da adottare

Cerca di essere il più rilassato possibile. Puoi provare a rilassarti seguendo questi passaggi:

  • Raddrizza e rilascia le gambe più volte
  • Scrivi le tue preoccupazioni
  • Leggi qualcosa di rilassante

De plus, dormire in una posizione diversa quello in cui dormi può aiutarti. Stesso dormire in un posto diverso o in un letto separato può aiutarti a dormire con un Holter.



 

Ma a cosa serve il monitor Holter?

Il monitor Holter è un dispositivo che registra la frequenza cardiaca e il ritmo in un periodo di tempo, in genere da 24 a 48 ore.

Il motivo per l'utilizzo del monitor Holter è che può raccogliere dati per un periodo molto più lungo rispetto a un normale ECG. Può fornire dati cruciali  che un normale ECG non può fornire perché monitora solo un periodo di tempo molto breve.

Utilizzando un monitor Holter, il medico può ottenere informazioni importanti sul tuo cuore. Durante il tempo in cui si indossa il monitor Holter, possono essere rilevati ritmi cardiaci anormali e altri sintomi cardiaci, che aiuteranno il medico a fare una diagnosi.

Con le informazioni raccolte, il tuo medico può aiutarti a riprenderti, fornendoti le cure giuste. Il vantaggio più comune di questo monitoraggio è che il medico può trovare il giusto tipo di farmaco per te. Prossimo, la tua salute sarà probabilmente stabile e potrai continuare a goderti la vita!

 

 

Come dormire bene con successo con un Holter?

L'obiettivo principale è dormire il più comodamente possibile e cercare di ignorare l'esistenza del dispositivo, dei cerotti e degli elettrodi.

Ma come puoi dormire senza disturbare il posizionamento del dispositivo e di questi elettrodi?

 

cerca di calmarti

Devi trovare un metodo di rilassamento conveniente per dormire con un Holter.

 

Raddrizza e rilassa le gambe alcune volte:


Quando ti senti nervoso, specialmente quando cerchi di dormire con il monitor acceso, il tuo corpo potrebbe sentirsi rigido.


In tal caso, puoi rilassare il tuo corpo raddrizzando prima le gambe:

 

Alza le dita dei piedi verso la testa:

Tieni le gambe tese per almeno 15 secondi e rilascia

Ripeti più volte se lo senti

Puoi anche fare un esercizio di rilassamento simile con le spalle, le braccia o altri muscoli in cui senti la tensione.

 

Scrivi le tue preoccupazioni:

Questa tecnica può aiutarti a sbarazzarti delle preoccupazioni relative al monitor Holter o qualsiasi altra cosa.

Basta scrivere tutte le tue preoccupazioni. Soprattutto, annota le tue preoccupazioni sull'indossare e dormire con il monitor Holter.

Se ti senti nervoso per i risultati che otterrai dal monitoraggio Holter, puoi anche annotarli.

 

Leggi qualcosa di rilassante:

Prova a leggere qualcosa di rilassante, o meglio ancora, qualcosa di noioso.

La lettura può anche rilassarti, poiché puoi distogliere i tuoi pensieri dal monitoraggio Holter.

Potrebbe essere preferibile leggere un vero libro invece di leggere utilizzando un telefono cellulare o un tablet, poiché leggere con tali dispositivi può interrompere la tua capacità di addormentarti.

 

Prova diverse posizioni per dormire:

 

 

Dormire sulla schiena sarebbe la migliore pratica quando hai bisogno di dormire con un Holter.

Gli elettrodi sono sul petto e puoi tenere l'Holter dalla tua parte. Oppure puoi attaccare il monitor alla cintura del tuo pigiama, così è ancora meno fastidioso.



Se è possibile dormire sulla schiena, probabilmente noterai che il dispositivo, i cavi e le patch non sono così fastidiosi.

In questo modo, le patch probabilmente non si allenteranno.

Questo può essere difficile se non hai mai dormito sulla schiena prima. Ma dovresti provarlo, se è fisicamente possibile per te.

 

Cosa ti aiuta a dormire sulla schiena?

Cerca di usare tutti i cuscini che vuoi per sentirti il ​​più a tuo agio possibile. Se di solito usi un solo cuscino sotto la testa, puoi provare a metterne due o anche tre sotto la testa. Idealmente usa un cuscino da viaggio per un maggiore comfort.

Puoi anche posizionare uno o due cuscini in memory foam sotto le tue gambe. Questo può aiutarti a mantenerti sulla schiena e in una posizione stabile per tutta la notte.

Quando dormi sulla schiena, probabilmente non noterai nemmeno il monitor Holter.

Ricorda, quando sei sdraiato sul letto sulla schiena, cerca di rilassarti.

Se ti muovi molto quando dormi, potrebbe essere più difficile dormire con un Holter. Un problema a cui potresti pensare in anticipo è se i cuscinetti potrebbero allentarsi o essere fuori posto quando ti muovi mentre dormi.

Ma non preoccuparti troppo: quando ricevi il monitor Holter, i cerotti e gli elettrodi sono sigillati ermeticamente con del nastro adesivo, quindi dovrebbero rimanere sul petto anche se ti muovi molto durante il sonno.

Ma cosa succede se ti senti ancora come se non riuscissi a dormire come al solito?

Se possibile, dormi in un altro posto o in un altro letto

Dormi in un hotel o in un'altra stanza della tua casa può aiutarti se di solito non hai problemi a dormire in un letto diverso. Questa può essere una buona idea se provi spesso stress quando cerchi di addormentarti nel tuo letto oa casa tua. Naturalmente, questo è un problema che devi affrontare se ritieni che il tuo letto non sia abbastanza comodo.

Quando devi indossare il monitor Holter e dormire con esso, è bene provare a fare dei preparativi, in modo da notare un po' il dispositivo, i fili e le patch.

Ecco perché cambiare il tuo normale posto letto in un altro può aiutarti a dormire normalmente, anche meglio che in una situazione normale.

Devi testare quale di questi suggerimenti funzionerà per te. Se ne hai la possibilità prova alcune di queste pratiche prima di dormire con un Holter, sarebbe meraviglioso. In caso contrario, è necessario testarlo con il dispositivo. Tuttavia, non preoccuparti troppo: troverai il modo migliore per gestirlo provando queste diverse idee.

In ogni caso, trovare la soluzione migliore per dormire con un Holter può essere un po' difficile. Soprattutto se ti senti a disagio con tutti i cerotti sul petto e sul dispositivo stesso.

Ricordare che è a tuo vantaggio può aiutare, mentre chiedersi che tipo di risultati potresti ottenere può causare uno stress extra indesiderato.

 

 

Cosa dovrebbe essere evitato mentre si dorme con un Holter?

Poiché un monitor Holter è un dispositivo piuttosto sensibile, dovresti sapere cosa non fare mentre dormi con il registratore acceso.

  • Assicurati che il monitor Holter non ti vada sotto mentre dormi
  • Evita di usare una coperta elettrica
  • Tenere lontano dai magneti
  • Tieni il cellulare e altri dispositivi simili "ad almeno 15 cm dal petto"

Tutte queste situazioni possono influenzare i dati forniti dal monitor Holter.

 

 

Cosa fare se l'Holter è caduto durante il sonno

Controlla se il monitor funziona ancora. Se funziona e le pastiglie sono a posto, non devi preoccuparti. Potresti voler scrivere nel registro che è inattivo, nel caso in cui ci siano cambiamenti di segnale durante il tempo in cui il monitor è inattivo.

Se sembra che il monitor abbia smesso di funzionare, contattare il fornitore di servizi presso il quale è stato acquistato il monitor Holter per ulteriori istruzioni.

Se l'elettrodo (o l'adesivo) del monitor Holter è caduto durante il sonno, pulire la pelle con alcol denaturato. Metti uno degli adesivi extra forniti con il monitor. Nel diario, annota l'ora in cui l'adesivo è caduto e quando ne hai messo uno nuovo. »

Può essere utile indossare un top aderente mentre dorme con un Holter. Quindi i cuscinetti possono rimanere più saldamente sul petto.

Non preoccuparti, non è così spaventoso come sembra!

È del tutto comprensibile provare un po' di trepidazione quando devi convivere con la macchina ei cavi. E dormi con loro! Soprattutto se è la tua prima volta. Non vuoi avere alcun disturbo quando vuoi dormire.

Ma ricorda, è a tuo vantaggio; non è fatto per preoccuparti. Anche se stai pensando se c'è qualcosa che non va nel tuo cuore, ricorda: non preoccuparti.

 

È importante dormire bene la notte con Holter?

È molto importante dormire bene mentre si indossa il monitor Holter. In effetti, il motivo per cui ti guardi almeno 24 ore è raccogliere dati sulla frequenza cardiaca durante tutte le normali attività quotidiane. Tra cui Quando dormi.

Ciò significa che dovresti cercare di mantenere il tuo programma giornaliero e i tuoi schemi di sonno il più normali possibile. Non dovresti aver bisogno di grandi preparativi per dormire con un Holter. Tuttavia, è bene essere preparati in un modo o nell'altro.

Infatti, in alcuni casi, il periodo potrebbe non essere solo di 24 o 48 ore, ma potrebbe essere necessario portare con sé il monitor Holter per diverse settimane.

Una cosa buona è che i dispositivi non sono così grandi al giorno d'oggi. Fortunatamente, la tecnologia è avanzata e al giorno d'oggi i monitor Holter sono molto più piccoli e molto più leggeri. Più, il dispositivo non fa rumore.

Tuttavia, può essere difficile dormire bene con un Holter perché tutti i cavi, le patch e sicuramente il dispositivo stesso possono disturbare. Inoltre, pensare a cosa accadrà dopo aver ottenuto i risultati può essere frustrante.

Se ti senti stressato con il dispositivo, assicurati di chiedere consiglio al tuo medico e infermiere. Conoscono i modi migliori per gestire il monitor Holter durante il tempo necessario per indossarlo, anche durante la notte. Non esitare a condividere con loro i tuoi sentimenti e le tue preoccupazioni. Avranno sicuramente dei buoni consigli da condividere.

Aggiungi un commento di Dormire con un Holter: come funziona
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.