Quale materiale per le lenzuola per dormire meglio?

Chi sono io
Aina Prat
@ainaprat
Autore e riferimenti
Quale materiale per le lenzuola per dormire meglio?




Dormire meglio su un letto dipende da una moltitudine di fattori come il materiale di cui è fatto il lenzuolo, la qualità del materasso e della rete, ecc. In effetti, è stato dimostrato che un buon lenzuolo che non trattiene il calore, ad esempio, ha un'influenza molto buona sul tuo sonno. Altrimenti, avrai una notte irrequieta poiché la temperatura corporea aumenterà e suderai. Allo stesso tempo, tutto dipende dal periodo. In inverno, un telo che trattiene il calore è la scelta migliore. Scopri qui quale materiale delle lenzuola scegliere per dormire meglio.


 

Materiale del lenzuolo: scegli le fibre naturali per dormire meglio

Un lenzuolo in fibra naturale è un'eccellente scelta di materiale da costruzione. Infatti, le fibre naturali, quando si trasformano in lenzuola, offrono a chi dorme una qualità e un comfort di sonno ineguagliabili. Ottieni qui il codice promozionale Francoise Saget valido e acquista un lenzuolo morbido, assorbente, resistente e in grado di regolare la temperatura corporea. Ciò significa che in estate come in inverno si può utilizzare un telo in fibra naturale.



Tuttavia, tra il cotone altamente raccomandato, il lino, la flanella e molti altri materiali per le lenzuola, ci sono piccole differenze. Questi includono, in particolare, il colore della lastra, la resistenza all'usura e al tempo, ecc. Queste differenze molto spesso influenzano il prezzo del foglio.

 

Alcuni esempi di fibre naturali utilizzate nella fabbricazione delle lenzuola

Le fibre naturali più utilizzate nella fabbricazione delle lenzuola sono seta, cotone e lino.

Si dice che le lenzuola di seta siano setose, leggere ed estremamente morbide. Nel campo della lingerie, un lenzuolo realizzato con questo materiale costa molto di più degli altri. Naturalmente, ci sono varianti di lenzuola realizzate con una combinazione di seta e lino o seta e cotone.

Le lenzuola di lino sono altamente raccomandate quando l'ondata di caldo è in pieno svolgimento e si è sudati di notte. Il lino è un materiale che dura nel tempo. Le sue proprietà termoregolatrici facilitano l'evacuazione del sudore, soprattutto durante il sonno.

Il cotone, infine, si trova nella fabbricazione di milioni di lenzuola nel mondo. In estate come in inverno, puoi optare per un lenzuolo di cotone. Assorbe facilmente l'umidità e si adatta alla temperatura corporea del dormiente. Il cotone è noto per la sua morbidezza e forza per aiutarti a dormire meglio.

 

E le lenzuola in fibra sintetica?

Le lenzuola in fibra sintetica sono lenzuola realizzate, per la maggior parte, con poliestere. Si riconoscono per la loro bassa capacità di assorbimento. Ovviamente non sono molto soggetti a pieghe, ma sono molto sgradevoli al tatto.


Le lenzuola in materiale sintetico sono talvolta realizzate con una combinazione di cotone e poliestere. Si tratta di fogli di percalle molto setosi noti per la loro morbidezza al tatto. Tuttavia, sono meno resistenti al tempo e all'usura.


Esiste un'altra variante di lenzuola in seta e poliestere. Un foglio composto da questa miscela è un foglio di raso. Li noterai per la loro lucentezza e morbidezza. Tuttavia, questo tipo di foglio scivola molto. Avrai tremende difficoltà a tenerli sul materasso. In ogni caso, è una questione di gusti e preferenze. 


 

Un lenzuolo adatto ad ogni stagione per dormire meglio

La scelta di un lenzuolo per dormire meglio può essere fatta a seconda del periodo dell'anno. È anche la scelta più saggia.

In inverno e in autunno, scegli lenzuola di flanella. È un materiale che mantiene il calore all'interno. Il cotone e le lenzuola di per sé sono adatte anche per aiutarti durante il freddo dell'inverno e dell'autunno.

In estate e in primavera, il lenzuolo di lino dovrebbe essere il compagno di sonno preferito. Le sue proprietà rinfrescanti renderanno le vostre notti di sonno puri momenti di felicità e riposo rilassante. Durante l'estate e la primavera, la freschezza del percalle ti garantisce un sonno piacevole. Lo stesso vale per il lenzuolo di cotone.

Il raso invece è consigliato durante l'estate e la primavera perché è realizzato in cotone che regola l'umidità e ti rinfresca mentre dormi. Fai attenzione, tuttavia, a non acquistare raso sintetico infiammabile.


Aggiungi un commento di Quale materiale per le lenzuola per dormire meglio?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.