Dormire senza cuscino: sì o no?

Chi sono io
Alejandra Rangel
@alejandrarangel
Autore e riferimenti
Dormire senza cuscino: sì o no?



Dormire senza cuscino è una vera scelta per dormire con un cuscino. Se ti svegli con il mal di gola, potrebbe essere dovuto al cuscino su cui sei sdraiato. Per iniziare, considera la forma della tua colonna vertebrale quando sei in piedi. Ora considera la forma della tua mente in relazione al tuo corpo quando appoggi la testa su un cuscino.



Di lato, la colonna vertebrale ha una naturale forma a S. La parte anteriore o posteriore è dritta. Queste due visualizzazioni della tua colonna sono estremamente importanti quando si considerano i seguenti suggerimenti e raccomandazioni.

 

Posizioni comuni per dormire

Pensa a tre posti per dormire: a) sulla schiena (b) su un fianco ec) sulla pancia. Quindi immagina di essere esattamente nello stesso posto in cui dormi. Avendo un pad, configurare:



  1. La tua testa sarà inclinata verso il tuo petto mentre dormi.
  2. La tua testa sarà probabilmente vicina alla sua posizione migliore, a seconda della profondità del cuscino.
  3. La tua mente sarà inclinata all'indietro come se una forza venisse applicata al tuo viso se sei in piedi.

Qualcuna di queste tre posizioni è una posizione naturale nella tua mente quando sei in piedi? Sì, la posizione b) è! Ma hai tenuto la testa in una delle altre due posizioni soprannaturali per il terzo della tua vita che hai passato a letto? Questo è quello che fai quando dormi su un cuscino davanti a te o sulla schiena. Quindi, è meglio dormire senza cuscino? Analizziamo attentamente questo problema.

 

È meglio dormire senza cuscino?

Innanzitutto, rivisitiamo le tre domande precedenti senza moderazione. Avendo a) ec) la tua mente sarà vicina alla sua posizione normale se dormi senza cuscino. Per b), dormendo su un fianco, la tua mente ha bisogno di essere incoraggiata per mantenere l'altezza della gola con la colonna vertebrale. Hai la distanza tra il collo e la spalla da riempire con un cuscino!

In ogni caso, molto dipende dal cuscino. Se dormi su un fianco, un cuscino morbido e spesso può sostenere leggermente la testa per allineare il collo con la colonna vertebrale. O forse, un cuscino in schiuma a media densità più sottile. In questi casi, un cuscino può essere un vantaggio, ma solo il giusto tipo di cuscino. Nessuno che tenga il collo più in alto del resto della colonna vertebrale.


 

Vantaggi e svantaggi di dormire con un cuscino

Troppi cuscini sotto la testa, o anche un cuscino duro e spesso, possono distorcere i punti comparativi della colonna vertebrale e del collo, causando dolore ai muscoli della schiena e del collo. Se avverti dolore al collo o alla schiena mentre dormi, prova a dormire senza cuscino e vedi se questo fa la differenza.


Molte persone che provano dolore durante il sonno scoprono che il dolore si verifica quando rimuovono i cuscini. Non è il miglior rimedio per il mal di schiena, ma molti trovano che funzioni per loro.

Se dormi senza cuscino, aiuta a espandere la colonna vertebrale. Se la tua mente è curva su un cuscino che offre poco supporto per il collo e la testa, puoi limitare il flusso d'aria alla trachea e ai polmoni. Questo può farti svegliare al mattino con un mal di testa.

Se trovi scomodo dormire sonni tranquilli senza cuscini, prova un asciugamano piegato in modo che la testa sia leggermente rialzata e molto piatta con la schiena. Una volta che ti sarai abituato a dormirci sopra, pensa a rendere l'asciugamano più sottile, e così via, finché non dormirai più sull'asciugamano, ma sul materasso.

 

Traversine laterali, anteriori e posteriori: con e senza cuscini

Diamo un'occhiata più da vicino ai tre modi in cui le persone dormono. I dormienti laterali e quelli anteriori e posteriori, poiché questi sono quelli che potrebbero avere problemi a dormire senza cuscino. Come spiegato, i dormienti laterali possono comunque utilizzare un cuscino, anche se è un cuscino ragionevolmente morbido o sottile. In effetti, un cuscino aiuta a mantenere la mente incoraggiata e allineata con il resto della colonna vertebrale di qualcuno che dorme accanto a te. Altrimenti, la testa cadrà e il collo sarà disallineato con il resto della colonna vertebrale.


 

Cuscini per traversine laterali

Per i motivi spiegati in precedenza, le bretelle laterali richiedono un materasso e un cuscino per mantenere la colonna vertebrale dritta. Il materasso dovrebbe essere in una posizione che assorba la pressione dalla spalla e dall'anca (ad esempio, un elastico o una parte superiore in gommapiuma con una base più solida) e il cuscino dovrebbe sostenere la testa piuttosto che abbassarla.


I cuscini in piuma o piumino non sono durevoli come un cuscino in schiuma. Un cuscino con più supporto ti aiuterà a sostenere la tua mente e a tenerla tra le spalle invece di cadere. Immagina di guardare attraverso il tuo stesso corpo avanti e indietro. La tua colonna vertebrale dovrebbe formare una linea retta dal basso verso l'alto.

Ecco come il materasso e il cuscino dovrebbero stimolare tutto il tuo corpo. Per questo, il materasso deve seguire il contorno naturale del corpo, con il cuscino che compensa la distanza tra la spalla e la testa. Per questo motivo, non è benefico per chi dorme di lato dormire con un cuscino, ma generalmente va bene per chi dorme sulla schiena.

Il cuscino per le traversine laterali dovrebbe essere invitante e ragionevolmente spesso, un po' più spesso della distanza tra le spalle e ciascun lato del viso. Se stai usando un cuscino in piuma o piumino, dovrebbe essere ancora più spesso a seconda del riempimento di quel cuscino.

 

Cuscini per dormire

Le cinghie posteriori non hanno bisogno di un cuscino. Sdraiato su un materasso fornisce tutto il supporto necessario per mantenere la colonna vertebrale dritta. Se hai un materasso rigido, molti che dormono sulla schiena trovano che questa sia la posizione più comoda per dormire.

Tuttavia, se hai un corpo particolarmente grande, puoi trovare un cuscino sottile e morbido per alleviare parte dello sforzo sul collo. Detto questo, molti malati di mal di schiena spesso trovano sollievo dormendo senza cuscino. Quindi, se dormi sulla schiena e soffri di mal di schiena, prova a dormire con un cuscino. Questo può aiutare, soprattutto se dormi su un materasso rigido.

 

Cuscini per cuscini anteriori

Le traversine anteriori dormono con la testa di lato. Molti dormienti davanti trovano scomodo dormire con un cuscino. Per loro, un cuscino in piumino più morbido sarebbe utile in quanto non richiedono lo stesso grado di supporto di un letto a rotelle. Un cuscino molto sottile o morbido può essere l'ideale.

Ma se sei disposto a dormire senza cuscino, appoggiare la testa sul materasso è un modo salutare di manovrare. Mantiene la colonna vertebrale corretta e riduce lo sforzo sulla parte bassa della schiena e sul collo. Finalmente siamo tornati nei vicoli!

 

Quindi è meglio dormire senza cuscino?

È meglio dormire senza cuscino o anche con uno? Dormire senza cuscino ha i suoi pro e contro, e ci sono tanti vantaggi nel dormire senza cuscino quanti ne sono nel dormire con uno. Tutto dipende se dormi su un fianco, davanti o dietro. Se trovi comodo dormire senza cuscino, fallo. Se dormi di lato, potresti preferire dormire con un cuscino, in quanto ti aiuterà a mantenere la colonna vertebrale dritta.

I freni spinali e posteriori spesso si sentono meglio senza pastiglie perché hanno punti di pressione meno chiari. Il tuo stesso corpo è generalmente più piatto quando dormi sulla schiena, anche se chi dorme sullo stomaco può o non può sentirsi a suo agio con un cuscino sottile e morbido. Puoi usare gli asciugamani piegati come cuscino finché non trovi quello che funziona meglio per te, evitando il costo di un cuscino che potresti dover sostituire.

Aggiungi un commento di Dormire senza cuscino: sì o no?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.